La gente parla perché non ha più nulla da dire.

La gente parla perché screditare aiuta a non pensare.

La gente parla per affossare i propri fallimenti.

La gente parla per scongiurare l’altrui successo.

La gente parla e così non ascolta.

La gente parla per sentirsi parlare.

La gente parla per scacciare un dolore.

La gente parla una lingua che i bambini non capiscono.

La gente parla perché, come diceva mia madre, ha la lingua in bocca.

Le parole sono importanti, ma un bel tacer non fu mai scritto.

 

Leave a Comment