‘Wild’ e l’importanza di cercare se stesse da sole

Wild è la versione cinematografica (adattata per il grande schermo da Nick Hornby) del coraggioso libro di Cheryl Strayed, basato sulla sua esperienza personale quando aveva ventisei anni. Devastata dalla morte prematura dell’amatissima madre, lanciata verso un cammino di autodistruzione, la giovane Cheryl prova a ripartire affrontando a piedi 1.100 miglia lungo la Pacific Crest Trail per recuperare se stessa e la donna che sua madre le aveva insegnato ad essere.

La storia di Cheryl potrebbe essere la storia di qualsiasi altradonna. Eccetto che non lo è.

Continua la lettura sul sito de Il fatto quotidiano

Leave a Comment