Il dopo scuola ci sta rovinando la vita?

Oggi è uno di quei pomeriggi liguri di pre-allerta meteo, il cielo pesante e zuppo d’acqua presagisce un’imminente tempesta. La stufa a legna scricchiola nell’angolo, si sta davvero bene in casa, altro che uscire. Eppure va fatto, mi preparo e accompagno la piccola alla lezione di danza classica. Rispetto ad altri genitorici siamo fermati a una sola attività doposcuola per figlio, ma già i due incontri settimanali a volte sembrano un impegno titanico.

C’è chi è messo peggio.

Continua la lettura sul sito de Il fatto quotidiano

Leave a Comment