Figli: il perfetto capro espiatorio

I figli sono perfetti capri espiatori. Sono tanti piccoli signori Malaussène capaci di trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato, col loro carico di capricci, pannolini inzuppati, interminabili nottate insonni, influenze il giorno prima di un evento pianificato da tempo.

Tutti abbiamo pronunciato almeno una volta la frase “da quando ho figli…”. E di solito, il seguito della locuzione non ha mai un’accezione positiva. Verosimilmente subentrano espressioni come: “Non faccio più niente, ho ridimensionato le vacanze, la vita è diventata caotica, io e mia moglie non usciamo più insieme, etc…”

In tutta sincerità, mi sono trovata anch’io a proferire le fatidiche parole, prima ancora di aver realmente riflettuto se fossero plausibili o meno.

Continua la lettura sul sito del Fatto quotidiano

Leave a Comment