La maternità è l’oppio delle donne

“La mamma è sempre la mamma”, mi ha risposto qualche giorno fa un’amica mentre parlavamo di figli e dell’essere genitore in generale. Nel sentire queste parole qualcosa ha stonato, ho avuto come la sensazione di aver portato a casa il premio di consolazione dopo una gara giocata al massimo. Intendiamoci, adoro i miei tre figli ma io NON sono i miei figli.

Saltiamo per un attimo l’omelia sulla maternità, sulla gioia ancestrale del grembo natio, sull’amore sconfinato nei loro confronti e concentriamoci su queste sei paroline che tanto piccole non sono. “La mamma è sempre la mamma” nasconde un concetto parallelo, è un panegirico solo in superficie.

Continua la lettura sul sito del Fatto quotidiano

Leave a Comment