Piccolo vademecum per sopravvivere all’estate coi figli

Qualche giorno fa un’amica mi ha detto: “Ti ricordi il tuo post dell’anno scorso sull’estate delle mamme italiane? Ecco io sono alla frutta già adesso”.
Era l’inizio di luglio e sapevo esattamente come si sentiva la mia amica. Anche in Riviera si stavano raggiungendo temperature incandescenti, i muratori mi demolivano una parete di pietra e sassi a suon di martello pneumatico, due dei miei figli avevano una febbriciattola insulsa e un mio cliente era svenuto per il caldo mentre eravamo su un sentiero il giorno prima…

Continua la lettura sul sito del Fatto quotidiano

Leave a Comment